venerdì 22 aprile 2011

Quali Prospettive abbiamo

Prospettiva a uno, due o tre punti di fuga... dobbiamo dominarle tutte per essere bravi fumettisti.
Qui spiego un'ulteriore fenomeno prospettico, da tenere in conto per attirare i lettori, specie quelli pisello-forniti.
Fate buon uso di questo insegnamento.
La qualità è quella che è, è solo uno schizzo.

12 commenti:

  1. Molto bella! Sempre più Bonviano.
    E bravo il.giack!!!
    Il tuo è un vero party rispetto ai miei ;)

    RispondiElimina
  2. Grazie, ma già arriverà la cazziata per il tavolo mancante.. lei poi mi sembra una gigantessa, a vederla.. e che ieri sera ho consegnato di fretta, non volevo lasciarti solo..

    RispondiElimina
  3. Come hai fatto a sapere che ero io il primo ad aver consegnato.
    Sim Sala Bim sei mago?

    RispondiElimina
  4. Forse anche il personaggio in fondo, quello più alto, ma potresti essere tu.

    RispondiElimina
  5. fai le donne davvero attizzanti nonostante lo stile umoristico. grandissimo! stasera consegno e pubblico anche io

    RispondiElimina
  6. Buona Pasqua a voi e famiglia!

    RispondiElimina
  7. Grazie Saro, mi impegno molto in quel settore. Cerco di avere uno stile tipo Eisner, figure comiche e un pò caricaturali, con donne gnocche, fusti esagerati e ambiente realistico. Mi piace perchè si può adattare anche a storie più serie.
    Ho letto della tua diatriba con Makkox, ma che è successo?

    E poi Auguri a tutti di Buona Pasqua

    RispondiElimina
  8. nessuna diatriba, una fissa mia, un giorno ti spiegherò di persona.
    ricambio gli auguri a te e finello!

    RispondiElimina
  9. è mitico quello sullo sfondo che schiaccia il bicchiere!!!! grande Jack! bello troppo!!

    RispondiElimina
  10. Alla mamma piace molto

    RispondiElimina