martedì 22 novembre 2011

Alla ricerca di uno stile

Obiettivo del secondo anno: scegliere il proprio stile e perfezionarsi in quella direzione.

Mi sento portato verso il tragico intimista.
Che esplora i travagliati rapporti tra forti personalità opposte, ed il difficile equilibrio tra i sessi,
che spesso sfocia nella catastrofe e nella sciagura.

Tipo questa storia qua.


Penso che mi ci butterò, sentiamo cosa consiglia la Proffa.

4 commenti:

  1. Chiariscuri molto belli e bella storia! Bravo giack!

    RispondiElimina
  2. lo confesso: sono stato invidioso della battuta finale. bravo.

    RispondiElimina
  3. Ma anche quella del ricattino IKEA è bella, molto applicabile nella realtà.

    RispondiElimina